Python Break

Python Break

Python Break – In questa lezione studieremo come utilizzare l’istruzione break nei loop. Questa istruzione si rivela preziosa quando si desidera interrompere il ciclo in base a una condizione specifica, consentendo di procedere direttamente con l’esecuzione del codice successivo.

L’istruzione break in Python, come in molti altri linguaggi di programmazione, consente di uscire immediatamente dal ciclo for o while.

Migliora le tue capacità di programmazione Python seguendo i nostri corsi in diretta!

corsi Python

Break può essere utilizzato in tutti i loop, anche nidificati. Se utilizzato in loop nidificati, solo il loop in cui è posizionato verrà terminato e gli altri loop continueranno normalmente.

Python Break – primo esempio con il while

Facciamo subito un esempio pratico, con il ciclo while.

Inserisci dei numeri da tastiera e sommali a mano a mano. Non appena inserisci un numero negativo, esci dal ciclo while.

Ecco una possibile implementazione dell’algoritmo proposto:

i = somma = 0
while i<10:
    n = int(input('inserisci il numero: '))
    if n < 0:
        break
    somma += n
    i += 1
print('La somma è: ', somma)

In questo esempio non appena inseriamo un numero negativo usciamo immediatamente dal ciclo senza aggiungerlo. Infatti, break provoca l’uscita immediata dal ciclo while.

Prova questo esempio nel compilatore online, che puoi trovare a questo link: compilatore Python online.

Python Break – secondo esempio con il ciclo for

Facciamo lo stesso esempio usando per questa volta. Anche questa volta inseriamo la pausa quando si verifica una condizione.

Quindi ecco una possibile implementazione:

somma = 0
for i in range(10):
    n = int(input('inserisci un numero: '))
    if n < 0:
        break
    somma += n
print('La somma è: ', somma)

Come possiamo vedere anche questa volta, quando inseriamo un numero negativo, usciamo dal ciclo.

Python Break – terzo esempio con il ciclo for nidificato

In questo esempio utilizziamo l’interruzione solo nel ciclo più interno. Entriamo come condizione, quando i è uguale a 1 e j è uguale a 3.

Quindi ecco un possibile esempio:

'''
Break Python - FOR LOOP Nested
'''
for i in range(1,3):
    for j in range(1,5):
        print(j, end = '')
        if j == 3 and i == 1:
          break
    print()

Conclusione: L’importanza dell’istruzione “break” nei loop Python

L’utilizzo dell’istruzione break nei loop Python è cruciale per controllare il flusso del programma e gestire efficacemente le condizioni di terminazione. Attraverso una serie di esempi pratici, abbiamo esplorato come break consenta di interrompere immediatamente l’esecuzione di un ciclo quando una certa condizione viene soddisfatta. Questo non solo ottimizza l’efficienza del codice, ma lo rende anche più chiaro e leggibile, evidenziando chiaramente il punto in cui il ciclo può terminare.

Dai semplici esempi di uscita da un ciclo while o for quando viene inserito un valore negativo, fino alla gestione di loop nidificati, l’istruzione break si dimostra versatile e indispensabile per risolvere una varietà di problemi di programmazione.

Se vuoi approfondire l’utilizzo dei cicli posso consiglaire il libro “50 Algoritmi per imparare Python”, che può fornire ulteriori approfondimenti e risorse per migliorare le competenze di programmazione Python.

Alcuni link utili

Corso in diretta su Python

Indice tutorial sul linguaggio Python

1 – Introduzione al linguaggio Python

2 – Le variabili

3 – Operatori aritmetici e di assegnazione

4 – Stringhe

5 – Casting

6 – Input e print

7 – Primi esercizi in Python

8 – Errori in Python

9 – Script Python

10 – Scambio di variabili

11 – Libreria math

12 – Operatori di confronto e booleani

13 – If else

14 – If elif else

15 – If annidati

Python for

Python for

Il ciclo for in Python serve a compiere delle iterazioni un numero prefissato di volte.

In questa lezione spiegheremo il funzionamento del ciclo ed introdurremo la funzione range().

Nella scorsa lezione abbiamo studiato il ciclo while, che consente di ripetere una o più istruzioni in base al valore di verità della condizione specificata. A differenza del while, il ciclo for itera in base ad un numero di volte prefissato, ovvero un numero definito di volte.

Sintassi del ciclo for in Python e la variabile range

La sintassi del ciclo for è, dunque, la seguente:

for variabile in range():
    istruzioni

Dove:

– for e in sono le parole chiavi.

– variabile è il nome della variabile che sceglierete a piacere seguendo le regole spiegate nelle precedenti lezioni.

– range() è una funzione che può avere come argomenti:

– un numero intero che indica quante volte la ripetizione è eseguita. Ad esempio se mettiamo 3 la ripetizione viene ripetuta tre volte da 0 a 2.

due numeri che indicano il valore di inizio e di fine (escluso) che assume il contatore.

tre numeri dove i primi due indicano il valore di inizio e di fine del contatore mentre il terzo indica l’incremento che il contatore assume ad ogni ripetizione.

Facciamo subito degli esempi pratici al fine di comprendere meglio il funzionamento di questo ciclo.


Primo esempio di ciclo for in Python

Facciamo un primo esempio sul ciclo for in Python:

for i in range(3):
    print(i)

Questo script produce come output i valori 0, 1 e 2.

Dunque, inizialmente i vale zero e dopo, a fine ciclo, arriverà al valore 2.


Secondo esempio di ciclo for in Python

Facciamo un secondo esempio sul ciclo for in Python:

for i in range(1, 3):
    print(i)

In questo caso specifico l’indice parte da 1 e termina a 2. Dunque questo script produce come output i valori 1 e 2.

Migliora le tue capacità di programmazione Python seguendo i nostri corsi in diretta!

corsi Python


Terzo esempio di ciclo for in Python

for i in range(1, 9, 2): #2 è lo step - indica il passo di avanzamento
   print(i)

In questo caso l’indice parte da 1 e cambia a passi di 2 fino ad arrivare a 9 escluso. Quindi, si avrà come output: 1, 3, 5, 7.

Chiaramente si può anche visualizzare in ordine decrescente, come ad esempio:

for i in range(9, 1, -2):
    print(i)

Visualizzerà i numeri: 9, 7, 5, 3.


Quarto esempio di ciclo for in Python

La funzione range() può essere personalizzata come si preferisce e si possono ottenere ad esempio i numeri in senso decrescente.

for i in range(10, 0, -1): 
    print(i)

L’output prodotto è il seguente: 10, 9, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1


Parola chiave end

Nella funzione print si può aggiungere anche la parola chiave end per impedire il ritorno a capo nell’output.

for i in range(10, 0, -1):
    print(i, end=' ')

In questo caso si ha uno spazio vuoto tra un numero ed un altro.

Si può inserire anche un carattere separatore come ad esempio la virgola o il trattino: print(i, end=’ – ‘) .

Conclusioni

In questa lezione abbiamo esaminato il funzionamento del ciclo for in Python e introdotto la funzione range(), che è comunemente utilizzata per generare sequenze di numeri da iterare nel ciclo for.

Abbiamo imparato che il ciclo for in Python è utilizzato per compiere iterazioni su un numero prefissato di volte, il che lo rende particolarmente adatto quando si conosce il numero esatto di ripetizioni desiderate.

La sintassi del ciclo for è semplice e intuitiva, con la parola chiave for, il nome della variabile di iterazione e la funzione range() che specifica il numero di iterazioni desiderate.

Abbiamo visto diversi esempi pratici del ciclo for in azione, utilizzando la funzione range() per generare sequenze di numeri da iterare. Questi esempi ci hanno mostrato come personalizzare la sequenza di numeri e come manipolare l’iterazione in base alle nostre esigenze.

Infine, abbiamo esplorato alcune funzionalità aggiuntive della funzione print(), come l’utilizzo della parola chiave end per personalizzare il formato dell’output.

Spero che questa lezione ti abbia fornito una comprensione chiara e approfondita del ciclo for in Python e della funzione range(), preparandoti per affrontare una vasta gamma di compiti di programmazione con fiducia e competenza.

Continua a esplorare il vasto mondo della programmazione Python e non dimenticare di mettere in pratica ciò che hai imparato con progetti pratici e esercizi! E se sei interessato, puoi proseguire il tuo apprendimento con il coinvolgente libro ’50 Algoritmi per imparare Python’. Troverai numerosi concetti interessanti!

Alcuni link utili

Corso in diretta su Python

Indice tutorial sul linguaggio Python

1 – Introduzione al linguaggio Python

2 – Le variabili

3 – Operatori aritmetici e di assegnazione

4 – Stringhe

5 – Casting

6 – Input e print

7 – Primi esercizi in Python

8 – Errori in Python

9 – Script Python

10 – Scambio di variabili

11 – Modulo math