In questa sezione presento un semplice tutorial Bootstrap in italiano per imparare ad utilizzare le librerie software di Bootstrap come strumento per realizzare siti web responsive.

Infatti Bootstrap ad oggi è uno dei framework CSS più utilizzati ed imitati per lo sviluppo di interfacce web.

Bootstrap è un framework mobile-first, ciò vuol dire che il codice è nato in primo luogo per le visualizzazioni sui dispositivi mobile.

In questo tutorial affronteremo la versione 4 di Bootstrap, l’ultima per il momento.

Tutorial Bootstrap indice

1 – Introduzione a Bootstrap 4

2 – Creazione del primo template

3 – Come inserire una Navbar

4 – Personalizzare la posizione del menù

5 – Come utilizzare il grid system

6 – Bootstrap Container

7 – Inserire lo slideshow di immagini con Carousel

8 – Le immagini in Bootstrap

9 – Inserire i buttons in una pagina web

10 – Utilizzare le icone in Bootstrap 4

11 – Le tabelle in Bootstrap

12 – Come utilizzare i messaggi di avviso

13 – Gestire i colori

14 – Allineare il testo, grassetto, corsivo e caratteri minuscoli o maiuscoli

15 – Uso delle liste

16 – Fissare la barra dei menù in alto

17 – Inserire una progress bar

18 – Inserire dei form

19 – Utilizzare le card

20 – Gestione dei tooltip

21 – La paginazione in Bootstrap

 

I punti di forza di Bootstrap sono:

– Sistema cross-brower, cioè la compatibilità con i vari browser è garantita.

 – Time saving, cioè il tempo di realizzazione di un sito web si riduce notevolmente.

– Facilità di utilizzo. Infatti Bootstrap offre dei componenti pronti all’uso che si possono inserire facilmente all’interno delle pagine web.

– Pagine responsive, cioè le pagine si adattano su qualsiasi dispositivo vengono visualizzate.

– Ottimizzazione visiva. Ogni componente della pagina è adattato senza incongruenze grafiche.

– Documentazione. La documentazione ufficiale fornita è molto esaustiva.