Algobuild

In questo tutorial spiegheremo come utilizzare Algobuild per lo sviluppo dei diagrammi di flusso. Chiaramente è possibile utilizzare anche solo carta e penna per creare i diagrammi di flusso.

Algobuild è un software sviluppato per aiutare nella creazione dei flow chart ed è molto semplice da utilizzare.

Ci sono tanti altri software per la creazione dei diagrammi di flusso, lascio a voi la scoperta e la valutazione personale di tali software.

Download Algobuild

Il sito ufficiale è raggiungibile al seguente link: sito ufficiale.

Dopo aver raggiunto il sito ufficiale è possibile effettuare il download del software nell’apposita area di download.

Scaricate la versione più idonea al vostro sistema operativo.

Potete anche consultare il manuale che vi spiega come utilizzare le varie funzioni di Algobuild.

Appena avviate il programma vi trovate davanti una schermata come questa:

schermata Algobuild

La sezione del main è lo spazio riservato alla costruzione del diagramma di flusso. A destra trovate invece la parte inerente la pseudo-codifica.

Nelle sezioni in basso si potrà visualizzare l’andamento dell’algoritmo quando è in esecuzione.

Algobuild istruzioni

Come potete notare, all’avvio del software, troverete già inserite la forma di inizio e quella di fine.

Queste due forme sono collegate da una freccia. Se cliccate su questa freccia con il pulsante sinistro del mouse si apre un menù per inserire una nuova istruzione.

Algobuild istruzioni

Ogni istruzione in Algobuild è rappresentata da una forma geometrica opportuna.

Ad esempio il parallelogramma è utilizzato per l’input e l’output.

Il rettangolo è utilizzato per l’assegnamento e quindi per fare delle operazioni che vengono poi assegnate ad una variabile.

Il rombo con i due rami a destra e a sinistra rappresenta l’istruzione if che consente di effettuare una scelta.

Oltre a queste forme geometriche Algobuild mette a disposizione altre forme per rappresentare le tre istruzioni iterative: while, do-while e for.

Queste strutture dette anche cicliche sono utilizzate per ripetere un certo numero di istruzioni.

Infine il commento permette di inserire una descrizione in qualsiasi punto del diagramma di flusso.

Conclusioni

In questa lezione abbiamo presentato il software Algobuild per la creazione dei diagrammi di flusso, nella prossima lezione svilupperemo degli esempi.

Alcuni link utili

Indice argomenti diagramma a blocchi

1 – Diagramma a blocchi

2 – Primi esercizi con i diagrammi di flusso (perimetro triangolo; area di un trapezio)

3 – Altro semplice esercizio sui flow chart (calcolare uno sconto)

4 – Area del cerchio con Algobuild

5 – Precedente e successivo di un numero

6 – Introduzione agli algoritmi di selezione

Autore dell'articolo: Cristina

Avatar per Coding Creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *