Array o vettori

Parliamo adesso di variabili array o vettori.

In C valori omogenei (cioè tutti dello stesso tipo) possono essere raccolti in variabili di tipo array. Un array può essere definito come una “collezione organizzata di oggetti”.

Ogni elemento può essere identificato usando il nome dell’array e il numero corrispondente alla posizione che occupa al suo interno che prende nome di indice.

La dimensione di un array è il  numero massimo di elementi che può contenere.

Quindi, in un array di dimensione N, gli indici vanno da 0 ad N-1.

Dichiarazione di array

In C la dichiarazione di un vettore o array segue la sintassi:

<Tipo> <NomeArray> [<Dimensione>][={Valore1, Valore2, ….ValoreN};

Come qualsiasi altra variabile occorre definirne il tipo e il nome. Inoltre deve essere esplicitata la sua lunghezza, ovvero il numero massimo degli elementi che lo compongono.

Esempi:

int numeri[30];  //array che può contenere 30 numeri interi

char lettere[40]; //array che può contenere 40 caratteri

Gli array possono essere inizializzati, ad esempio:

int numeri[5]={20, 30, 12, 7, 9};  //array dimensionato

int numeri[]={20, 30, 12, 7, 9}; //array non dimensionato

Esempio:
//inserimento dati in un array

#include <stdio.h>

main()
{
	int a[10];
	int i;
	
	for(i=0; i<10; i++){
		printf("inserisci il numero %d: ", i);
		scanf("%d", &a[i]);
	}	
}

Link utili:

Media dei numeri in un array

Array con numeri random

Quick sort

Selection sort

Merge sort

Insertion Sort

Autore dell'articolo: cristina

Avatar per Coding Creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *