Istruzioni break e continue

Le istruzioni break e continue consentono un controllo maggiore sui cicli. Nessuna delle due accetta argomenti.

Break

L’istruzione break, già vista quando abbiamo parlato dello switch, può essere utilizzata anche all’interno di un ciclo, causandone la terminazione. L’istruzione break è stata introdotta per permettere di uscire dai cicli senza aspettare che l’ultimo valore sia stato raggiunto. Quando l’elaboratore la incontra, salta tute le istruzioni del ciclo rimanenti e prosegue con la prima istruzione successiva al ciclo stesso.

#include 

//somma i numeri, zero per terminare, appena arriva a 100 termina comunque il ciclo
main(){

  int i;
  int somma=0;

  do
  { 
     if (somma>100)
         break;
     printf ("inserisci un numero: \t");
     scanf("%d", &i); 
     somma+=i;
     printf("somma progressiva:\t %d \n", somma);
  }while(i!= 0);
}

Continue

L’istruzione continue può essere utilizzata solo all’interno di un ciclo e a differenza di break riporta il controllo all’inizio del ciclo.

 

Esempio:

#include 

//somma i numeri positivi, zero per terminare, ignora i negativi
main(){

int i;
int somma=0;

do
{ 
printf ("inserisci un numero: \t");
scanf("%d", &i);
if (i<0)
   continue; //appena trova questa istruzione si ritorna all'inizio del ciclo
somma+=i;
printf("somma progressiva:\t %d \n", somma);
}while(i!= 0);

}

 

Quelli proposti sono solo alcuni esempi di istruzioni break e continue realizzati in C.

Alcuni link utili:

Esercizi sugli array

Quick sort in C

Casting in C

Ricerca di un elemento in un array

Ricerca di elementi uguali in un array

Array o vettori

Selection sort

Merge sort

Insertion Sort

Autore dell'articolo: Cristina

Avatar per Coding Creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *