JSON è un formato utilizzato per lo scambio dei dati ed è l’acronimo di JavaScript Object Notation.

È basato sul linguaggio JavaScript e viene utilizzato molto per la programmazione asincrona, dunque con ajax, come vedremo nelle prossime lezioni.

JSON è un formato testuale, quindi è una stringa. Permette di aggregare i dati e segue la sintassi degli oggetti JavaScript.

Ma può essere utilizzato indipendentemente da JavaScript, infatti molti linguaggi di programmazione lo utilizzano e dunque consentono anche di fare il parse.

Un oggetto JSON si crea utilizzando una coppia di parentesi graffe che servono a contenere tutto l’oggetto. Dopo, all’interno di queste parentesi, si inseriscono le varie proprietà indicando delle coppie chiave-valore e facendo attenzione ad usare le doppie virgolette sia per la chiave sia per il valore. Ogni proprietà dell’oggetto è separata da una virgola.

JSON e JavaScript

Facciamo un esempio di utilizzo di JSON con JavaScript. Prendiamo dunque il nostro solito oggetto auto e lo scriviamo come un oggetto JSON, ricordando che è una stringa.

Dato che è una stringa possiamo utilizzare il semplice apice o il doppio apice, senza andare a capo. Oppure si può utilizzare il backtick (`) cioè l’apice retro-verso. Per ottenere l’apice retro-verso basta tenere premuto il tasto ALT e contemporaneamente sul tastierino numerico i numeri 0096.

Vediamo dunque un oggetto JSON scritto utilizzando i backtick:

var automobile = `{"marca":"Fiat",
  "modello":"500",
  "colore":"bianco",
  "alimentazione":"benzina",
  "anno":"2010"   
}`;

e senza:

var automobile = '{"marca":"Fiat","modello":"500","colore":"bianco","alimentazione":"benzina","anno":"2010"}';

O ancora in alternativa è possibile unire le stringhe con l’operatore +, come da esempio sotto:

var automobile = '{'
  + '"marca":"Fiat",'
  + '"modello":"500",'
  + '"colore":"bianco",'
  + '"alimentazione":"benzina",'
  + '"anno":"2010"'+
'}';

Se proviamo a fare il console.log noteremo che quello che abbiamo scritto non è un oggetto bensì una stringa.

console.log(automobile);

Nella prossima lezione vedremo come fare il parse del seguente codice in modo da convertirlo in oggetto JavaScript.

Per maggiori approfondimenti sul formato JSON, potete consultare il sito di riferimento: http://json.org/example.html.

Alcuni link utili

Indice tutorial JavaScript

Le funzioni di callback

Esempi funzioni di callback

Come utilizzare le callback e setTimeout

Cifrario di Cesare online

Come realizzare un convertitore da decimale a binario, ottale ed esadecimale

Come creare PDF con JavaScript

PDF da un form con JavaScript

Proprietà di un PDF con JavaScript

Libreria jsPDF