Errori in python

In questo tutorial parlermo di come correggere gli errori in python.

Chiaramente all’inizio della programmazione in python si faranno alcuni errori, ma a mano a mano diminuiranno sempre più.

È importante capire sin da subito come gestirli.

Ci sono dunque vari tipi di errori:


Errori lessicali

Gli errori lessicali sono derivanti dall’uso di termini che non appartengono al linguaggio.

Facciamo subito un esempio:


>>> a=intero(input())

Traceback (most recent call last):

File “<pyshell#31>”, line 1, in <module>

a=intero(input())

NameError: name ‘intero’ is not defined


In questo caso intero non appartiene al linguaggio, infatti l’interprete avvisa che non è definito.


Errori sintattici

Gli errori sintattici si verificano in molti casi:

– Quando ad esempio si utilizzano delle parole chiavi del linguaggio per altri scopi.

– Quando si dimentica a chiudere una parentesi (, [ o {.

– Se all’interno di una condizione c’è un solo = al posto del doppio uguale ==.

– Se mancano i due punti (:) alla fine dell’intestazione di ogni istruzione composta, includendo le istruzioni for, while, if e def (istruzioni che più avanti studieremo).

– Può succedere che i delimitatori delle stringhe non siano appaiati correttamente o che le stringhe non terminano in maniera appropriata.

– Errori di indentazione. Infatti in python vedremo che l’indentazione è fondamentale. Ciò secondo me è un bene perchè permette di scrivere codice pulito e facilmente leggibile da altri programmatori.


Alcuni esempi di errori di sintassi

Ecco un esempio di utilizzo di for come variabile per contenere un valore intero. For è difatti una parola chiave e non può essere utilizzata come variabile.

>>>for=15

SyntaxError: invalid syntax


Ecco un altro esempio in cui dimentichiamo di aprire una parentesi tonda:

>>>lato=int(input))

SyntaxError: invalid syntax


Errori logici o di semantica

In questo caso si deve trovare l’errore nella risoluzione dell’algoritmo. Sicuramente dal punto di vista logico ci sarà qualcosa che non funziona, quindi occorre nuovamente rivedere la possibile risoluzione.

Un semplice suggerimento intanto è quello di capire qual è la parte che non funziona, andando passo passo, così da dedicarsi solo su quella.


Errori di runtime

Gli errori di runtime sono quelli di esecuzione, cioè si verificano durante l’esecuzione del programma.

Può succedere quando si verificano delle eccezioni, o ad esempio se si genera un ciclo o una ricorsione infinita.

Vedremo più avanti qualche caso in dettaglio.

Alcuni link utili

Indice tutorial sul linguaggio python

1 – Introduzione al linguaggio python

2 – Le variabili in python

3 – Operatori aritmetici e di assegnazione in python

4 – Stringhe in python

5 – Casting in python

6 – Input e print in python

Autore dell'articolo: Cristina

Avatar per Coding Creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *