Esercizio con if else in C++

Proponiamo in quest’articolo un semplice esercizio con if else in C++, al fine di esercitarci con le istruzioni condizionali.

Questo semplice esercizio in genere viene proposto agli alunni di seconda superiore.

Su una linea ferroviaria, rispetto alla tariffa piena, i pensionati usufruiscono di uno sconto del 10%, gli studenti del 15% e infine i disoccupati del 25%.
Quindi, codificando i pensionati con una P, gli studenti con una S e i disoccupati con una D, scrivere un programma che, rischiesto il costo di un biglietto e l’eventuale condizione dell’utente, visualizzi l’importo da pagare.

Risoluzione dell’esercizio con if else in C++

Prendiamo dunque in input la categoria e il costo del biglietto. Modifichiamo poi il costo del biglietto in base alla categoria, applicando la scontistica richiesta.

Nel caso in cui l’utente non appartiene a nessuna delle categorie indicate allora il costo del biglietto non sarà scontato.

#include<iostream>
using namespace std;

int main(){	
	char categoria;
	float costo;
	
	cout << "Inserisci la categoria:\ncategoria P = pensionati, S = studenti, D = disoccupati):\t ";
	cin >> categoria ;
	cout << "prezzo biglietto:\t ";
	cin >> costo;
	
	if (categoria == 'P')
		costo -= costo * 0.1;
	else if (categoria == 'S')
		costo -= costo * 0.15;
	else if (categoria == 'D')
		costo -= costo * 0.25;
	else
		cout << "la categoria inserita non ha sconti\n" << endl;
	
	cout << "Pagherai : \n" << costo << endl;
	system ("pause");
}


Prendo spunto da questo esercizio con if else in C++ per presentarvi a questo punto gli operatori.

++ incremento unitario  

Ad esempio i++;   equivale a fare i=i+1;

decremento unitario   

Ad esempio i–;   equivale a fare i=i-1;

+= incremento                    

Ad esempio a+=b;   equivale a fare a=a+b;

-= decremento                     

Ad esempio a-=b;   equivale a fare a=a-b;

*= moltiplicazione              

Ad esempio a*=b;   equivale a fare a=a*b;

/= divisione                             

Ad esempio a/=b;   equivale a fare a=a/b;


Quindi nell’esercizo di prima l’istruzione:

costo -= costo * 0.1;

equivale a:

costo=costo-costo*0.1.

Ovviamente avrei anche potuto scrivere costo*= 0.9 al posto di costo -= costo * 0.1, risparmiando così un’operazione.

Ma attenzione! Ricordiamo che il C++ è case-sensitive, quindi inserire ad esempio nell’esercizio di prima P o p produce effetti diversi.

Chiaramente possono esserci tante altre soluzioni all’esercizio con if else in C++ proposto.

Alcuni link utili:

Casting in C++

Variabili in C++

Tutorial C++

Successione di Fibonacci in C++

Alcuni tutorial in C:

Matrice trasposta

Ricerca elementi in una matrice

Inserire dati in una matriceC

Autore dell'articolo: cristina

Avatar per Coding Creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *