Liste in python

In questo tutorial affronteremo le liste in python, cioè una serie ordinata di valori identificati da un indice.

Quindi una lista è un dato composto che aggrega dei valori di qualsiasi tipo, racchiusi tra una coppia di parentesi quadre e separati da una virgola.

I valori che fanno parte di una lista si chiamano elementi e possono essere numeri o stringhe.


Esempi di liste in python

Facciamo quindi degli esempi di liste in python.

Creiamo una lista di nome voti che contiene i valori numerici da 6 a 9 e la stringa Ottimo.

voti=[6,7,8,9,‘Ottimo’]

Quindi, come detto prima, i valori possono essere di tipo diverso.


Facciamo un altro esempio di una lista che contiene valori dello stesso tipo:

Creiamo una lista di nome stagioni nella quale memorizziamo le stagioni dell’anno.

Dopo stampiamo la lista con la funzione print.

stagioni=[‘Primavera’, ‘Estate’, ‘Autunno’, ‘Inverno’]

print(stagioni)

Si stamperà: [‘Primavera’, ‘Estate’, ‘Autunno’, ‘Inverno’]


Indice della lista

Come abbiamo già detto ad ogni elemento della lista è assegnato un indice che inizia da 0. Dunque, per stampare ad esempio il primo elemento scriviamo:

stagioni[0]

Mentre per stampare l’ultimo scriviamo:

stagioni[3]

Così come abbiamo visto con le stringhe, anche con le liste si può estrarre un insieme di valori, cioè una sottolista:

stagioni[:2]

Mi darà solo i primi due elementi della lista.


Modificare elementi delle liste in python

Gli elementi della lista possono anche essere modificati, riassegnandogli un nuovo valore.

Ad esempio assegniamo al primo elemento il valore ‘Estate‘, mentre al secondo assegniamo il valore ‘Primavera‘.

stagione[0]=’Estate’

stagione[1]=’Primavera’

In questo semplice esempio ho cambiato la prima stagione e la seconda.


Numero degli elementi di una lista

Il metodo len consente di ottenere il numero degli elementi di una lista.

Quindi:

len(stagioni)

Dà come risultato 4.


Concatenare le liste

Per concatenare due liste si usa l’operatore +, quindi ad esempio:

a = [‘Primavera’, ‘Estate’]

b = [‘Autunno’, ‘Inverno’]

c=a+b

print(c)

In questo modo dunque si uniscono le due liste in una sola.


Prodotto con le liste in python

Si può effettuare anche il prodotto con le liste:

voto=[6,8]

voto*=3

print(voto)

L’output visualizzato sarà [6, 8, 6, 8, 6, 8].


Ricerca di un dato in una lista

Per ricercare un dato in una tupla si utilizza in.

linguaggi = [‘python’, ‘php’]

‘php’ in linguaggi #restituisce True

‘c’ in linguaggi #restituisce False


Conteggiare quante volte compare un elemento, metodo count

Con le liste si può utilizzare anche il metodo count, che consente di contare quante volte ricorre un elemento nella lista. Se l’elemento non viene trovato si ha un’eccezione.

voti=[9,7,7,10]
c=voti.count(7)
print(c)

In questo caso si stamperà 2, cioè il numero di volte che occorre il numero 7.


Posizione dell’elemento nella lista con il metodo index

Si può conoscere la posizione di un elemento nella lista utilizzando il metodo index.

voti=[8,7,5,10]
c=voti.index(5)
print(c)

In questo esempio si stamperà 2, cioè la posizione dell’indice partendo da 0.


Nella prossima lezione parleremo ancora delle liste in pyhton e come utilizzarle con le strutture condizionali e iterative.

Alcuni link utili

Indice tutorial sul linguaggio python

1 – Introduzione al linguaggio python

2 – Le variabili in python

3 – Operatori aritmetici e di assegnazione in python

4 – Stringhe in python

5 – Casting in python

6 – Input e print in python

7 – Primi esercizi in python

8 – Errori in python

9 – Script python

10 – Scambio di variabili in python

Autore dell'articolo: Cristina

Avatar per Coding Creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *