Protocollo ICMP

Il protocollo ICMP (Internet Control Message Protocol) è un protocollo del livello di rete utilizzato per lo scambio di informazioni di comunicazione ed in particolare per trasmettere informazioni riguardanti eventuali malfunzionamenti.

Spesso infatti si possono verificare problemi di connessione tra i dispositivi di vario genere, come ad esempio problemi di configurazione della propria rete o del protocollo IP.

Dunque possiamo dire che il protocollo ICMP serve a verificare le connessioni.

Nel caso in cui il sistema incontri dei problemi di rete, si occupa di generare e inviare messaggi all’indirizzo IP che richiede la connessione.

Questi messaggi possono indicare, ad esempio, che i router o gli host non sono raggiungibili.

Protocollo ICMP dettagli

Il protocollo ICMP genera dunque dei messaggi, ne elenchiamo alcuni:

Destinatario irraggiungibile, questo messaggio è quello più comune e anche il più conosciuto. Si genera, ad esempio, quando si hanno problemi nel raggiungere un host, oppure un router o se non si riesce ad accedere ad una porta. Si verifica anche se non si riesce ad utilizzare un protocollo perché magari non è stato configurato correttamente oppure perché difettoso.
Si possono avere problemi a raggiungere un host od un router, ad esempio, perché l’indirizzo IP è errato.

Time Exceeded: questo problema si riferisce al fatto che è stato superato il limite di tempo necessario per la connessione.

Redirect Message: questo messaggio indica all’host che il router sta inviando il messaggio ad un altro router.

Strumenti di diagnostica protocollo ICMP

Per diagnosticare i problemi nella comunicazione tra vari dispositivi si utilizzano strumenti come ping, nslookup, route e traceroute.


Alcuni link utili

Indice argomenti reti

1 – Introduzione alle reti

2 – Reti Pan, Lan, Man, Wan e Gan

3 – Tecnologia Bluetooth

4 – Tecnologia Wi-Fi

5 – WiMAX

6 – Topologia delle reti

7 – Hub e Switch

8 – Bridge e Router

9 – Commutazione di pacchetto e di circuito

10 – Mac Address

11 – Trasmissione via cavo: UTP, FTP e STP

Autore dell'articolo: Cristina

Avatar per Coding Creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *