Quoziente di potenze con la stessa base con scratch

Affronteremo oggi l’algoritmo per calcolare il quoziente di potenze con la stessa base con scratch, che è dato da:

am/an=am-n

Si ottiene quindi una potenza che ha la stessa base e ha come esponente la differenza degli esponenti.

Algoritmo che calcola il quoziente di potenze con la stessa base con scratch

Dunque, per realizzarlo con scratch, scegliamo uno sfondo ed uno sprite qualsiasi.

sfondo potenze

Poi definiamo le variabili:

variabili potenze

Ripeteremo quindi somma volte il prodotto del numero per se stesso.

Per chiarire meglio, facciamo degli esempi.


Supponiamo di voler dividere: 25/23=22=4

Quindi faremo 2 iterazioni.

Prima iterazione: potenza=potenza*2=1*2=2

Seconda iterazione: potenza=potenza*2=2*2=4

Attenzione! Se invece ci dovessimo trovare in questo caso: 23/25=2-2=1/4=0,25, come risolveremmo l’algoritmo?

Dobbiamo comportarci esattamente come abbiamo fatto nell’esercizio sulle potenze visibile a questo link https://www.codingcreativo.it/potenze-con-scratch/


Quindi ecco l’algoritmo completo per il calcolo del quoziente di potenze con la stessa base con scratch.

Quoziente potenze stessa base

Chiaramente si potrebbero aggiungere tanti controlli sull’input. Questo esercizio, infatti, vuole essere solo un punto di partenza, per la realizzazione dell’algoritmo.

Alcuni link utili:

Come trovare i numeri primi da 1 a 100 con scratch

Prodotto di potenze con la stessa base con scratch

Potenze con scratch

Operazioni matematiche con scratch

Sommare un intervallo di numeri con scratch

Anno bisestile con scratch

Selezione con scratch

Olimpiadi di informatica con scratch

Olimpaidi di matematica con scratch

Figure equivalenti con scratch

Riconoscere gli angoli con scratch

Morra cinese con scratch

Giochi matematici autunno 2018

Esempi di giochi matematici Bocconi

Gioco della tabellina con scratch

Gioco indovina numero con scratch

Frazioni con scratch

Equazioni di primo grado con scratch

Disegnare poligoni regolari con scratch

Numeri primi in Scratch

Autore dell'articolo: cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *