Gateway

Un gateway (tradotto portone) è un dispositivo di rete che ha la funzionalità di tradurre il protocollo tra due reti diverse, come nel caso della LAN e di Internet e quindi di poterle mettere in comunicazione.

Quindi un gateway consente ad un host di comunicare al di fuori della propria rete.

Il router, dispositivo di rete che abbiamo già precedentemente studiato, ha invece la funzionalità di routing, cioè ha il compito di indirizzare i pacchetti dati alla rete Internet.

Facciamo un semplice esempio

Un host, di una rete LAN, richiede una pagina web, quindi richiede un collegamento alla rete Internet. Il gateway prima traduce la richiesta per poterla comunicare poi al router che invia i pacchetti alla rete Internet.

Gateway e router

Oggi nelle reti di telecomunicazioni utilizziamo frequentemente il termine gateway predefinito per riferirci al router.

Quindi con gateway intendiamo quel dispositivo di rete che veicola i pacchetti all’esterno di una rete LAN. Inoltre può integrare anche altri servizi a livello più alto come firewall, NAT, DNS, ecc.

Procedimento per visualizzare l’IP del gateway

È possibile ottenere l’indirizzo IP del gateway predefinito andando su Windows start e digitando, così come abbiamo visto per il MAC Address, l’IP privato e la subnet mask, il comando cmd.

Si aprirà dunque la finestra del prompt su cui andremo a scrivere il comando ipconfig /all e premiamo invio.

Tra i vari parametro notiamo l’indirizzo IP del gateway predefinito che di solito corrisponde all’indirizzo IP privato del router, che utilizziamo per collegarci alla rete Internet.

È anche possibile impostare manualmente il gateway predefinito. Il percorso per i sistemi Windows è il seguente: andare su Impostazioni, quindi scegliere Rete e Internet. Dopo nella finestra che si apre scegliere Centro connessioni di rete e condivisioni. Poi selezionare il protocollo Internet versione 4 e cliccare su proprietà, come da figura:

gateway predefinito

Infine scegliere la voce ‘utilizza il seguente indirizzo IP‘ e procedere con le impostazioni manuali. Chiaramente questa procedura deve essere realizzata da utenti con una certa esperienza e conoscenza.

impostare ip statico

Presenza di più gateway

Nelle semplici reti locali, come quelle che abbiamo a casa, di solito il gateway è uno solo, ma nelle reti aziendali ci possono essere tante subnet quanti gateway.

Inoltre si può inserire l’indirizzo IP del gateway (router) su un browser web e quindi accedere all’interfaccia del router.

Nella prossima lezione introdurremo i protocolli di rete.

Alcuni link utili

Indice argomenti reti

1 – Introduzione alle reti

2 – Reti Pan, Lan, Man, Wan e Gan

3 – Tecnologia Bluetooth

4 – Tecnologia Wi-Fi

5 – Tecnologia WiMAX

6 – Topologia delle reti

7 – Hub e Switch

8 – Bridge e Router

9 – Commutazione di pacchetto e di circuito

10 – Mac Address

11 – Trasmissione via cavo: UTP, FTP e STP

12 – Cavo coassiale

13 – Fibra Ottica

14 – Client/ server e peer to peer

15 – Indirizzi IP

16 – Classi IP

17 – Subnet mask

18 – Trovare l’indirizzo IP

Autore dell'articolo: Cristina

Avatar per Coding Creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *